Sistemi Idroponici

L'idroponica è un metodo di coltivazione in substrato inerte (argilla espansa, lana di roccia), che funge da sostegno meccanico alla pianta e sfruttando la...
Per saperne di più

L'idroponica è un metodo di coltivazione in substrato inerte (argilla espansa, lana di roccia), che funge da sostegno meccanico alla pianta e sfruttando la maggior concentrazione di ossigeno nella rizosfera permette una assimilazione continua e sostenuta di acqua e nutrienti, riducendo i tempi di crescita. 

Esistono diversi sitemi idroponici, differenti per tipoligia di irrigazione (attivi, passivi, NFT) e dimensioni (pianta singola, più piante, verticali). In questa sezione potrai scergliere il sistema che più si addice ai tuoi desideri.

  Garden West GrowShop Milano


Meno

Sotto-categorie

  • Sistemi Attivi a...

    I sistemi idroponici attivi a ricircolo sono facili da utilizzare. Il loro funzionamento è basato su una pompa ad immersione che continua a portare la soluzione nutritiva dal serbatoio all'apparato radicale delle piante, tramite gocciolatori o spruzzatori.

    Questi impianti sono facili da assemblare e da pulire, garantendo una crescita delle piante mostruosa con tempistiche inferiori rispetto ai metodi di coltivazione come terra e cocco.

    Da Garden West Grow shop troverai impianti idroponici attivi delle migliori marche, di tutte le grandezze e qualità. Se verrai a trovarci in negozio saremo lieti di mostrarti il loro funzionamento e di spiegarti come poter iniziare a coltivare il tuo giardino idroponico.

  • Sistemi Passivi e DWC

    Questi sistemi idroponici DWC(deep water colture) è diventata molto popolare perché è completamente passiva, non utilizza timer e pompe ad immersione per l'irrigazione, ma tramite l'irrigamento che avviene in modo passivo del substrato per mezzo della capillarità(spesso argilla espansa) la crescita delle radici è eccezionale.

    Per aumentare l'ossigenazione e far muovere la soluzione nutritiva bisogna applicare una pompa ad aria collegata con una pietra porosa collocato sul fondo del serbatoio della soluzione.

  • Sistemi NFT

    Questo sistema idropnico NFT il cui acronimo vuol dire nutrient film tecnique ovvero tecnica del film nutritivo, si tratta di un sistema idroponico in cui le radici delle piante si nutrono grazie ad un sottile strato di soluzione nutritiva che scorre continuamente sul fondo della zona radicale.

    Le piante vengono fatte radicare in un cubo di lana di roccia da 7,5cm, più grande del normale (4x4cm) in modo da dare più stabilità alla pianta e da avere una base più stabile. Una volta radicate, le piante vengono posizionate nel sistema, semplicemente appoggiandole su una sorta di scivolo sul quale scorre continuamente un rivolo di soluzione nutritiva (film nutritivo). Per aiutare l'attecchimento radicale si può usare un tappetino di tessuto-non-tessuto che velocizza la propagazione delle radici.


    Come si vede nello schema qui a fianco la soluzione nutritiva viene spinta in alto dalla pompa ad immersione, scorre sullo scivolo livemente inclinato, e ritorna nel serbatoio per gravità, creando una piccola cascata. Piano piano le radici creano un reticolo fittissimo, continuamente alimentato dal film nutritivo. La ricaduta finale assicura una buona ossigenazione della soluzione nutritiva, rendendo non necessario l'uso di una pompa ossigenatrice e pietra porosa.

    I vantaggi di questo sistema sono: 

    • Data l'assenza di gocciolatori o nebulizzatori, il rischio di inceppamento o intasamento è praticamente nullo.
    • La tecnica NFT è una delle tecniche idroponiche che danno risutati maggiori in quanto l'ossigenazione delle radici è massimo.
    • L'altezza del sistema idroponico NFT è generalmente scarsa, caratteristica ottimale quanto si lavora in indoor. 
    • Le piante possono essere posizionate a piacimento, secondo le caratteristiche di crescita.

    Gli svantaggi invece sono: 

    • Data l'assenza di argilla espanza o di un substrato dentro cui le radici possano fare presa, le piante tendono ad avere poca stabilità. Per questo motivo si consiglia l'uso di cavi e tiranti per il sostegno.
    • Svuotare il serbatoio può risultare scomodo in alcuni modelli perchè il peso delle piante è tutto sullo scivolo, che a sua volta posa sul serbatoio.

Categorie